Mutui Consap

Caratteristiche
Descrizione

Mutui Prima casa con garanzia Consap

La nostra Banca aderisce al Fondo di Garanzia statale denominato "Fondo Prima Casa" gestito da Consap.

Grazie alla garanzia del Fondo Prima Casa, è possibile richiedere mutui ipotecari fino a 250mila euro per l'acquisto - o per l'acquisto e per interventi di ristrutturazione ed efficientamento energetico - di immobili adibiti ad abitazione principale.

Con la Legge 23 luglio 2021, n. 106 di conversione del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73 (c.d. "DL Sostegni-bis"), sono state emanate nuove importanti disposizioni riguardanti il Fondo di garanzia per l'acquisto della prima casa.

Caratteristiche del finanziamento:

  • Importo erogabile fino al 100% del prezzo di acquisto dell'immobile
  • Durata fino a 30 anni
  • Destinato all'acquisto o alla ristrutturazione / accrescimento dell'efficienza energetica di immobile da adibire ad abitazione principale
  • Assistito dalla Garanzia del "Fondo Prima Casa"

A chi è rivolto il Fondo?

Il Fondo è rivolto a tutti i cittadini che, alla data di presentazione della domanda di mutuo per l'acquisto della prima casa, non siano proprietari di altri immobili a uso abitativo (anche all'estero) salvo il caso in cui il mutuatario abbia acquisito la proprietà per successione causa morte, anche in comunione con altro successore, e che siano ceduti in uso a titolo gratuito a genitori o fratelli.


Quando il mutuo è richiesto da alcune categorie di soggetti (con priorità) è previsto un tasso calmierato ovvero “il tasso effettivo globale (TEG) non può essere superiore al tasso effettivo globale medio (TEGM), pubblicato trimestralmente dal Ministero dell'economia e delle finanze ai sensi della legge 7 marzo 1996, n.108”.

Quali devono essere le caratteristiche dell'immobile?

  • deve essere adibito ad abitazione principale
  • non deve rientrare nelle categorie catastali A1 (abitazioni signorili), A8 (ville) e A9 (castelli, palazzi)
  • non deve avere le caratteristiche di lusso indicate nel decreto del Ministero dei lavori pubblici in data 2 agosto 1969.

Quali sono le caratteristiche della garanzia?

  • La Garanzia del Fondo è concessa nella misura del 50% della quota capitale (importo finanziato dalla Banca), tempo per tempo in essere, nei limiti dei mutui concedibili ammessi al beneficio del Fondo.
  • La garanzia è elevata all'80%, per tutti coloro che rientrano nelle categorie prioritarie – con ISEE non superiore ai 40 mila euro annui – e che ottengono un mutuo superiore all'80% rispetto al prezzo d'acquisto dell'immobile, comprensivo di oneri accessori.
  • La Garanzia è a prima richiesta, diretta, esplicita, incondizionata, irrevocabile ed è efficace a decorrere dalla data di erogazione del mutuo.

Quali sono le categorie di soggetti con "priorità"?

  • giovani coppie (dove almeno uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni);
  • nuclei familiari monogenitoriali con figli minori;
  • giovani di età inferiore ai 36 anni;
  • conduttori di alloggi di proprietà degli IACP, comunque denominati

È possibile accedere alla garanzia statale inoltrando la domanda ad una delle nostre filiale tramite l'apposito modulo di richiesta.

Per ulteriori informazioni in merito all'accesso alla garanzia del Fondo consultare il sito Consap o del Mef, oppure è possibile rivolgersi alla propria filiale di riferimento.

Informativa
Fogli informativi

Per info rivolgiti a una delle nostre Filiali o a un Consulente/Gestore

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni contrattuali ed economiche si rinvia ai fogli informativi reperibili nella sezione "trasparenza" del presente sito www.bancadipisa.it, oppure presso qualsiasi filiale di Banca di Pisa e Fornacette.

Fogli informativi