Il nostro sito utilizza cookie di profilazione anche di terze parti per inviare materiale informativo in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni e per negare il consenso al loro utilizzo leggi l'informativa. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Accetto

3 - La riforma del Credito Cooperativo

Postato il: 22 Settembre 2016
3 - La riforma del Credito Cooperativo

Il contratto di coesione e il nuovo assetto

La Capogruppo del Gruppo Bancario Cooperativo avrà la forma di banca Spa. Ciascuna BCC aderirà al gruppo firmando un contratto di coesione, la singola BCC sottoscrivendo le regole della propria integrazione nel Gruppo Bancario Cooperativo. Il grado di autonomia della BCC verrà modulato in funzione di un approccio basato sul rischio, sulla base di parametri individuati oggettivamente.

Nel nuovo assetto organizzativo la Capogruppo svolgerà una funzione direzionale e di controllo, con due obiettivi:

 • sostenere la capacità di servizio della BCC a soci e clienti, la funzione di sviluppo dei territori e la capacità di generare reddito della BCC;

 • garantire la stabilità, la liquidità e la conformità alle nuove regole dell’Unione Bancaria.


Copyright 2013 - Banca di Pisa e Fornacette Credito Cooperativo
Via Tosco Romagnola, 93 - 56012 Fornacette (PI) - CF/P.IVA00179660501 - Tel. +39 0587 429111 - Mail. bancadipisa@bancadipisa.it
Crediti: idsign