Relazioni

9 - Le altre informazioni

9.1 Indicatore relativo al rendimento delle attività

Ai sensi dell’art. 90 della Direttiva 2013/36/UE, cd. CRD IV, si comunica che l’indicatore relativo al rendimento delle attività (cd Public Disclosure of return on Assets), calcolato come rapporto tra gli utili netti e il totale di bilancio al 31 dicembre 2015, è pari allo 0,11%.

 

9.2 Eventuali accertamenti ispettivi dell’Organo di Vigilanza

Nel corso dell’esercizio 2015 la Banca non è stata oggetto di accertamenti ispettivi da parte dell’Organo di Vigilanza.

 

9.3 Rapporto con l’ambiente

Gli aspetti ambientali non assumono rilevanza sulla situazione economica e finanziaria dell’impresa e sul suo andamento operativo, dal momento che l’attività della Banca si estrinseca nella prestazione di servizi dematerializzati, non producendo effetti ambientali diretti e degni di rilievo.

Si segnala comunque che la Banca utilizza le prestazioni di imprese specializzate per lo smaltimento dei rifiuti pericolosi, costituiti esclusivamente da componenti di attrezzature di ufficio (toner di stampanti e fotocopiatrici) e provvede inoltre al riciclo della carta usata.

Una particolare attenzione è stata riservata a tutti quegli interventi di natura finanziaria finalizzati al risparmio energetico, all’utilizzo delle energie alternative/rinnovabili ed al complesso dei possibili interventi di ristrutturazione e di innovazione che ruotano intorno al miglioramento degli assetti ambientali.

 

9.4 Sicurezza sul posto di lavoro

Nel corso del 2015 sono state regolarmente svolte le attività pianificate in merito agli adempimenti relativi alla legge 626/94 e successive modificazioni e/o integrazioni.